Cerca

Forca

Caduta Libera, impensabile sfogo di Gerry Scotti: "Un delinquente, voglio vedere le manette ai polsi"

19 Luglio 2019

0
Caduta libera, raptus manettaro di Gerry Scotti: il conduttore attacca i tg

Gerry Scotti come non si era mai sentito. Il sito TvBlog sottolinea il curioso episodio, decisamente insolito. Durante Caduta libera in onda su Canale 5, la risposta "prigionieri" (domanda: "A loro vengono messi i ferri alle mani o ai piedi per impedirne la fuga”) gli dà occasione per fare una dichiarazione forte.

"Quando vedo al telegiornale certi delinquentoni che vengono portati via e oscurano le manette mi chiedo: ma perché?. Fate vedere che gliele avete messe. Dobbiamo vergognarci?”. Applausi. Gerry Scotti, galvanizzato, ha aggiunto: “Io sono contrario alle manette  ma se uno è un delinquentone e gliele hanno messe fategliele vedere. L’ho buttata lì, tanto è estate e non mi guarda nessuno”.

In realtà è la legge che impone di pixellare le manette, forse Scotti non lo sa ma è bene sottolinearlo. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Rocco Casalino porta un'agenzia a Conte ma viene cacciato: gelo in sala stampa a Bruxelles

Greta Thunberg come una rockstar a Torino: così la svedesina ringrazia la folla
Boris Johnson, l'accoglienza trionfale a Downing Street dopo il trionfo al voto
Giuseppe Conte

media