Cerca

Niente bis?

Sanremo 2020, Fiorello gela ancora la Rai: "Mai presentatore, snaturato. Semmai..."

13 Febbraio 2020

0
Fiorello e Amadeus

Fiorello torna a parlare del grande successo ottenuto dal Festival di Sanremo 2020. E lo fa dalle colonne di Repubblica, in un'intervista in cui esalta nuovamente il rapporto speciale con Amadeus, ma conferma anche di non essere particolarmente propenso ad un bis. Magari cambierà idea più avanti, ma lo showman siciliano si dice convinto che quello appena terminato è "un Festival irripetibile. Anche se lo facessimo di nuovo io e Amadeus, replicare le stesse sensazioni sarebbe impossibile".

Il pubblico però li richiede a gran voce, d'altronde il loro Sanremo è stato il più seguito e apprezzato negli ultimi 15 anni, ovvero dai tempi del Festival 2005 condotto da Paolo Bonolis. Intanto Fiorello ha una certezza incrollabile: "Non lo farò mai da presentatore, mi snaturerei. Ma non escludo di tornarci come cantante in gara per la libidine di fare tre minuti a sera e respirare l'atmosfera senza fare l'ospite. Canto e vado al ristorante a seguire il Festival". La Rai però ha già iniziato a lavorare sottotraccia, di sicuro non si lascerà scappare facilmente il duo Amadeus-Fiorello che tanto bene ha fatto per ascolti e incassi pubblicitari. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"

media