Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gerry Scotti col coronavirus, quei messaggi con Carlo Conti: "A te quanti oggi?". Dramma in ospedale

  • a
  • a
  • a

"Il momento più duro in ospedale". Gerry Scotti intervistato dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni non si nasconde. L'esperienza coronavirus è stata drammatica, e il momento in cui ha dovuto indossare il casco per la ventilazione "psicologicamente è stato il più provante". L'amatissimo conduttore di Caduta Libera ha rivelato che durante il ricovero il suo fisico ha avuto un crollo repentino: "In ospedale ho perso 10 chili... Un paio li riprenderò sicuramente, magari non tutti".

 

 

 

Quindi la rivelazione su Carlo Conti: "Comunicavo ogni decisione dei medici a Carlo Conti che, guarda i casi della vita, era pure lui in ospedale". Il conduttore di Tale e quale show, infatti, era ricoverato a Firenze sempre per Covid. "Ci scrivevamo ogni giorno: 'A te quanti litri di ossigeno oggi?'. Sembravamo i vecchietti del Muppet Show".

Dai blog