Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Striscia la notizia, Luigi Di Maio e lo strafalcione in ortografia: "Un caso? Non credo"

  • a
  • a
  • a

Anche Striscia la notizia sbaglia. E forse non è un caso, perché di mezzo c'è Luigi Di Maio. Al tg satirico di Canale 5, Ezio Greggio lancia il servizio sugli strafalcioni commessi dagli inviati di Antonio Ricci nel 2020. Tra questi, un sottopancia sbagliato relativo a un incontro a cui ha partecipato il ministro degli Esteri grillino.

 

 

 

"Abbiamo scritto sofware al posto di software - riconosce Greggio -, manca una t". "Incredibile - chiosa con più di una punta di malizia il conduttore, in tandem con Enzo Iacchetti -, appena nell'inquadratura è apparso Di Maio, oh, è arrivato anche un errore di ortografia. Un caso? Non credo...". Come dargli torto.

Tutti gli errori di Striscia la notizia nel 2020: guarda il video

Dai blog