Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cristiano Ronaldo contro l'Atletico? Soltanto il cerchietto. E Fabio Capello attacca: "Cosa ha perso"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Lo Stadium di Torino lo ha acclamato, il popolo della Juventus insomma è con lui, anche al prezzo di vedere in panchina un Gonzalo Higuain in stato di grazia. Ma Cristiano Ronaldo, nella decisiva vittoria dei bianconeri in Champions League contro l'Atletico Madrid, di certo non ha brillato. Si è fatto notare, essenzialmente, quasi solo per il suo nuovo look con cerchietto. Non è al top della condizione e si vede chiaramente: sei reti in 15 partite di campionato e una sola in Champions, un bottino davvero esiguo per il fuoriclasse portoghese. E così, contro CR7, ecco tornare all'attacco Fabio Capello, il quale già nelle scorse settimane lo aveva criticato in modo molto aspro: "Ormai Cristiano Ronaldo ha perso velocità e sprint, in quel contropiede ai tempi del Real Madrid sarebbe andato in porta, ora viene recuperato dai difensori - ha premesso Don Fabio -. Sia chiaro, dentro l'area è ancora il numero uno, il migliore al mondo. Ma soffre la marcatura dei difensori. Io lo farei giocare comunque dove gioca ora, ovvero partendo da sinistra. Deve partire dall'esterno perché non può fare il centravanti alla Higuain". Parole, quelle di Fabio Capello, che perc erto faranno discutere... Leggi anche: Lesa maestà, il pazzesco gesto di Bonucci contro CR7 in allenamento

Dai blog