Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Roma di Fonseca corsara a Verona: giallorossi momentaneamente al quarto posto. I veneti recriminano

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

 (LaPresse) - La Roma non si ferma più. La squadra di Paulo Fonseca espugna il Bentegodi di Verona nel posticipo della 14/a giornata di Serie A e si porta momentaneamente al quarto posto in classifica da sola con 28 punti e venerdì prossima andrà a fare visita all'Inter capolista. Scivola al nono posto, invece, il Verona che incassa il secondo ko nelle ultime tre partite. Un successo meritato quello dei giallorossi, che si conferma in un grande stato di forma. Per Dzeko e compagni è la quarta vittoria nelle ultime cinque partite, la seconda di fila. Per approfondire leggi anche: L'Inter vola in testa Una partita complicata nel diluvio del Bentegodi, sbloccata al 17' da Kluivert, bravo a involarsi sulla sinistra su assist di Pellegrini. Immediato il pareggio di Faraoni (21') con un inserimento sulla destra, ma al 45' Dzeko si è procurato il rigore che Perotti ha trasformato nella rete da tre punti. Al 92' rete di Mkhitaryan. 

Dai blog