Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gigio Donnarumma, Mino Raiola spaventa il Milan: "Resta solo se il progetto è ambizioso"

  • a
  • a
  • a

Il futuro del giovane portiere del Milan, Gigio Donnarumma, è incerto. Parola di Mino Raiola, il potente agente del classe '99 che al termine del match di Coppa Italia si è concesso ai giornalisti. Entro la fine della stagione il Milan e Donnarumma dovranno trattare il rinnovo del contratto, che scade nel giugno 2021. I rossoneri non hanno avanzato un'offerta di rinnovo, ma dovranno stringere i tempi per evitare che Donnarumma si accordi con qualche altra squadra e decida di arrivare a scadenza. E il Milan non può permettersi di perdere il suo portierone per una cifra non congrua o - peggio - a titolo gratuito. Per approfondire leggi anche: Gigio Donnarumma, Raiola avverte il Milan: niente rinnovo, dove potrebbe finire tra pochi mesi A chi gli chiede del rinnovo di Gigio, Raiola non chiude le porte, ma precisa: "Non è impossibile, dipende dalle ambizioni del club. Se la società può fare certe cose resta, altrimenti meglio andare". E poi aggiunge polemico: "Non ne abbiamo mai parlato. Io aspetto ancora le scuse dei tifosi del Milan, di tutti quelli che durante l'ultima trattativa per il rinnovo mi dicevano che io ero una m....". Un messaggio molto chiaro a società ed ambiente.

Dai blog