Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Serie A, cambiano pure gli orari: le tre fasce inedite, protocollo rigido per gli ingressi allo stadio

Esplora:

  • a
  • a
  • a

C’è grande attesa per il 28 maggio, giorno cerchiato in rosso dai club di serie A e da tutti i tifosi. In quella data il ministro Vincenzo Spadafora deciderà se si potrà tornare in campo per il 13 o il 20 giugno. Nel caso in cui la ripresa del campionato dovesse diventare ufficiale, è già stato deciso un cambiamento importante per quanto riguarda il fischio d’inizio delle partite. Dato che a luglio e a inizio agosto è impensabile giocare alle 15, è stato preparato un programma dettagliato dei nuovi orari: le partite inizieranno alle 16.30, alle 18.45 e alle 21. Sarà inoltre molto rigido il protocollo degli ingressi allo stadio di tutte le persone coinvolte: con fischio d’inizio previsto per le 16.30, i primi ad arrivare saranno i manutentori del campo e gli steward (7.30), seguiti dai produttori delle tv e i loro operatori (9.30), poi sarà il turno delle squadre (quella ospite alle 13.20, quella di casa alle 13.30) e degli arbitri (13.15). 

 

 

Dai blog