Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferrari, la bomba di Mattia Binotto su Mick Schumacher: "Decideremo più avanti nella stagione"

  • a
  • a
  • a

In un momento sportivamente drammatico, la Ferrari prova comunque a guardare al futuro. Non tanto quello della sua monoposto, ma del pilota più famoso della sua accademia, la Driver Academy: Mick Schumacher, figlio della leggenda Michael Schumacher, oggi impegnato in F2 nell'orbita di Maranello. A parlare di lui è Mattia Binotto: "Credo che Mick stia facendo bene, sicuramente è più competitivo rispetto allo scorso anno. Dopo una prima stagione di apprendistato adesso sta mostrando i suoi progressi. Ha mostrato una bella crescita sin dall’inizio della stagione, ha avuto alcuni episodi sfortunati, ma se guardiamo ai suoi risultati in Ungheria allora possiamo dire che ha fatto bene. La cosa importante è che stia progredendo". Per lui è ipotizzabile un futuro in Formula 1? "Arriverà in Formula 1 nel momento in cui riterremo i suoi progressi sufficienti. Al momento deve semplicemente continuare a comportarsi come sta facendo. Noi decideremo il futuro più avanti nel corso della stagione", ha concluso Mattia Binotto.

 

 

Dai blog