Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cristiano Ronaldo offerto al Barcellona, la bomba del giornalista spagnolo: "La Juventus vuole togliersi di torno il suo ingaggio"

  • a
  • a
  • a

La Juventus sarebbe disposta a cedere Cristiano Ronaldo. Non solo, l'avrebbe addirittura "offerto al Barcellona". A rivelarlo alla BBC è stato Guillem Balague, giornalista catalano da tempo dislocato in Inghilterra, come riferisce la Gazzetta dello Sport. Più di una bomba di calciomercato: un terremoto, perché CR7 fino a 2 stagioni fa era il giocatore simbolo del Real Madrid, l'anti-Messi per eccellenza. I blaugrana, ha spiegato Balague, si sarebbe detto non interessato anche perché un eventuale arrivo del portoghese si sarebbe tradotto nell'automatico addio di Leo. La fonte è però affidabile, visto che Balague ha scritto la biografia del portoghese e intrattiene saldissimi rapporti con Jorge Mendes, l'onnipotente manager di Ronaldo.

 

 

 

"La ragione per la quale Cristiano Ronaldo è stato accostato al Psg non è legata al fatto che il Psg stia effettivamente pensando di prenderlo - ha spiegato il giornalista -, ma perché a Jorge Mendes è stato chiesto di trovare una squadra a Ronaldo. La cosa è iniziata da un po’, negli ultimi 6 mesi Ronaldo è stato offerto al Real Madrid, che ha detto categoricamente di no a un suo possibile ritorno". "Ci sono state voci sulla Mls americana e altre cose - ha proseguito Balague -, tutto perché la Juventus vuole togliersi di torno il suo stipendio. La situazione è drastica, per questo Ronaldo è stato offerto ovunque, compreso il Barcellona. Però io non sono così sicuro che possano disfarsi di lui tanto facilmente con quello stipendio: guadagna 23 milioni di euro netti all’anno, che era quanto guadagnava al Madrid ed è stato eguagliato dalla Juventus. Chi è disposto a pagare tanto denaro?". 

Dai blog