Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bolsonaro, strani colpi di tosse in pubblico: il leader anti-coronavirus si è ammalato?

Jair Bolsonaro è un noto oppositore di qualsiasi misura di contenimento e di distanziamento sociale. Il coronavirus non spaventa il leader del Brasile, nonostante il suo sia stato il primo paese dell’America latina a registrare un caso di contagio e sia in termini assoluti quello con i numeri più alti di contagi e decessi. Adesso Bolsonaro, che ha sempre definito “esagerazioni” da parte della stampa il pericolo del Covid-19, si è messo anche a tossire in pubblico, confermando l’aperta polemica sulle mascherine e sulle misure di distanziamento sociale in generale. Tra l'altro i colpi di tosse del presidente alimentano il sospetto che proprio lui sia uno dei tanti positivi al coronavirus non riscontrati (o nascosti) in Brasile. 

Dai blog