Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto in Turchia e Grecia, magnitudo 7.0. Si teme l'ecatombe, rischio tsunami anche in Italia

Devastante terremoto di magnitudo 7.0 tra Turchia e Grecia, con successivo tsunami sulle coste dell'Egeo. Il bilancio è ancora assolutamente indefinito ma per ora si parla di 4 morti, 150 feriti e svariati dispersi. Le prime immagini che stanno arrivando dai social sono impressionanti. In questo video, il crollo in diretta di una palazzina a Smirne, in Turchia, gravemente danneggiata dalla violentissima scossa. Proprio la città di 4 milioni di abitanti affacciata sul Mediterraneo risulta quella maggiormente colpita dal sisma, che è stato avvertito a centinaia di chilometri di distanza anche a Istanbul ed Edirne. Paura anche per Samo, l'isola greca più vicina all'epicentro al largo della città costiera di Karlovasi. Scattata l'allerta tsunami in tutte le aree costiere del Mediterraneo, anche per le coste joniche italiane di Sicilia, Calabria e Puglia. 

Dai blog