Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Yoram Gutgeld a Franco Bechis: "Non tagliamo pensioni e sanità"

Secondo il tam tam di Palazzo Yoram Gutgeld, deputato Pd di origine israeliana (ma naturalizzato italiano) e consigliere di Matteo Renzi a palazzo Chigi potrebbe prendere il posto di Carlo Cottarelli alla guida della spending review italiana. Gli abbiamo chiesto che cosa taglierebbe. Lui assicura: "le pensioni non sono all'ordine del giorno. E anche sulla sanità bisogna aumentare e non ridurre i servizi al cittadino". E allora dove? "Nei posti della pubblica amministrazione dove si lavora peggio. E poi negli acquisti di beni e servizi. C'è sempre il caso della siringa che costa 1 euro in un posto e 3 euro in un altro. Bisogna insistere sui costi standard...". di Franco Bechis

Dai blog