Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Leonardo, la Gioconda e San Giovanni sono la stessa persona

“Il volto della Gioconda è altamente compatibile con quello del San Giovanni dell'Ultima Cena di Leonardo”: è la tesi di Carla Glori, critica d'arte che in una precedente ricerca aveva già identificato la modella della ‘Gioconda' in Bianca Sforza, ritratta sullo sfondo di Bobbio. Per la studiosa sarebbe proprio Bianca Giovanna Sforza, dunque, la modella che ha ispirato Leonardo da Vinci sia per il San Giovanni sia per la Gioconda. In particolare, la Gioconda sarebbe il ritratto nuziale della ragazza, poi sospeso per la morte della modella, portato via nella fuga da Milano nel 1499 per poi essere terminato in un momento successivo. Al ritratto, Leonardo avrebbe lavorato nello stesso periodo in cui tratteggiava ‘L'ultima cena'. “Convenire sul fatto che il volto di Giovanni sia femminile non sottende qui risvolti esoterici né tantomeno implicazioni religiose (come ad esempio avviene nel romanzo di Dan Brown), ma sottolinea esclusivamente – conclude Glori – la scelta operata da Leonardo di dare il volto della pura e virginale Giovanna Bianca all'apostolo Giovanni prediletto di Cristo e tramandato anch'egli con caratteri di purezza”.

Dai blog