Cerca

Bersani

L'ira di Pier contro le beffe di Grillo e Di Pietro: "Troppi fascisti sul web"

Frasi come "cadaveri ambulanti" e "siete zombi" non sono andate giù al segretario Pd che alla Festa democratica attacca gli ex amici

L'ira di Pier contro le beffe di Grillo e Di Pietro: "Troppi fascisti sul web"

«Vedo correre sulla rete frasi come “siete cadaveri ambulanti”, “siete zombi”, “vi   distruggeremo”, sono linguaggi fascisti che a noi non ci   impressionano. Vengano via dalla rete e vengano qui a dircelo». Così Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, ha replicato nel suo intervento all’apertura della Festa democratica ad alcuni messaggi contro il suo  partito e diffusi via internet. Il segretario del Pd non ha fatto esplicito riferimento né al blog di Beppe Grillo né  a quello dell’Idv, ma nelle ultime settimane proprio da questi avversari politici sarebbero arrivate accuse contro il Partito democratico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • selvaone

    28 Agosto 2012 - 12:12

    *1581935 hai ragione era super amato, infatti gli han riservato un posto in prima fila in piazzale loreto. sopratutto aveva gli attributi, non è scappato travestito per non prendersi le proprie responsabilità. era coerente ;d che risate

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    27 Agosto 2012 - 20:08

    Se questo spaventapasseri(e) e l'anti M5S...allora abbiamo già vinto.Grazie comunisti imborghesiti del cazzo,grazie di cuore

    Report

    Rispondi

  • 1581935

    27 Agosto 2012 - 17:05

    Con i tempi che corrono,in mezzo ai ladri della politica, sarei orgogliosa di essere chiamata fascista. Mussolini non ha rubato.......

    Report

    Rispondi

  • swiller

    27 Agosto 2012 - 08:08

    Questa caricatura deve essere quella di tutti i politici autentici squali e mangioni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog