Cerca

Il caso editoriale

Le 50 sfumature di grigio "possono salvare un matrimonio"

Erika Leonard: "Molte donne mi hanno ringraziato per le mie fantasie". Una ricerca: chi ha letto il besteseller sadomaso fa sesso più spesso, più a lungo e meglio

La trilogia di Christian e Anastasia ha battuto tutti i record: 37 milioni di copie vendute, 1,8 solo in Italia, sbriciolato il record di Harry Potter. Un business infinito: dalle librerie al cinema
Le 50 sfumature di grigio "possono salvare un matrimonio"

 

Il sadomaso, almeno quello scritto e letto, può salvare il matrimonio. La trilogia di Erika Leonard in arte E. L. James, le 50 sfumature, oltre che caso editoriale dell'anno (e probabilmente dei prossimi dieci anni) sarebbe anche un toccasana per i matrimoni in crisi. Le fantasie sessuali del ricco Christian Grey e della studentessa Anastasia Steele, declinate in grigio, nero e rosso, hanno conquistato le classifiche di vendita con 37 milioni di copie andate a ruba (in un anno battuto il record di Harry Potter, in Italia le copie sono 1 milione e 850mila), diventando la serie più venduta del Regno Unito, trasformato la paffuta Leonard in una ricchissima signora di mezz'età che potrà vivere di rendita, diventeranno presto un film e hanno già ispirato la prossima "colonna sonora", un album di sola musica classica. Ma non basta, secondo recenti ricerche, le casalinghe disperate hanno trovato nelle pagine decisamente pornosoft dei tre bestseller la ricetta della felicità sessuale: chi ha letto la trilogia lo fa tre volte a settimana (al posto di una), o fa per 10 minuti invece degli striminziti due, e soprattutto ha guadagnato in fantasia e qualità del rapporto erotico. Non male, anche se forse intoro alle Sfumature c'è tanta mitologia balneare.

Signora fortuanta - Quel che è certo è che la Leonard ha tutto l'interesse ad alimentare le proprietà miracolose della sua scrittura: "Le mie fantasie salvano i matrimoni - ha spiegato al Corriere della Sera -. Mi scrivono donne di tutte le età: da quelle che sono al college alle novantenni. C'è chi  mi dice - racconta - che gli ho salvato il matrimonio e chi, e sono i messaggi più commoventi, che gli è servito come terapia di sostegno in casi di abusi. Però per me il punto forte è la storia d’amore, non il sesso". I frustini e le manette, dunque, sono un dettaglio. Come il successo: "Per me è solo rumore di fondo. Quella storia l’ho scritta per me, in un momento in cui ero insoddisfatta del mio lavoro. Pensavo che avrei continuato con la mia vita...". Eccone una a cui le Sfumature hanno cambiato davvero l'esistenza. Magari non sotto le lenzuola, ma queste sono, appunto, sfumature.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • panagra

    07 Settembre 2012 - 13:01

    leonard è una povera pecorella smarrita,l'amore vero si fonda sul sacrificio e la totale dedizione reciproca....tutto il resto è mera spazzatura sessuale.

    Report

    Rispondi

  • panagra

    07 Settembre 2012 - 13:01

    leonard è una povera pecorella smarrita,l'amore vero si fonda sul sacrificio e la totale dedizione reciproca....tutto il resto è mera spazzatura sessuale.

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    06 Settembre 2012 - 23:11

    ma la pagano pure 'sta gentaccia per sparare queste scempiaggini alla zelig?

    Report

    Rispondi

blog