Cerca

Interrogazione parlamentare

Paghiamo una pensione di 500 euro al mese a 56mila immigrati. Forza Italia: "Ora basta"

Paghiamo una pensione di 500 euro al mese a 56mila immigrati. Forza Italia: "Ora basta"

In Italia c'è un esercito di 56mila immigrati ai quali tutti i mesi paghiamo la pensione. Senza che abbiano lavorato un solo giorno in Italia, mma per il semplice fatto di risiedere regolarmente sul nostro territorio da almeno dieci anni. Sono il 7% del totale degli stranieri in possesso di regolare permesso di soggiono: anziani over 65 che hanno ottenuto il ricongiungimento famigliare e che di fatto risultano senza un reddito (non lavorando). A chiedere che si faccia luce e se "in epoca di crisi sia ancora sostenibile" uno strumento come la pensione sociale estesa agli immigrati over 65 è Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia e vicepresidente dell'aula di Palazzo Madama, in una interrogazione parlamentare al premier Renzi e ai suoi ministri. L'imbroglio, a giudizio dell’interrogante, nasce laddove lo straniero, che giunge nel nostro Paese con la scusa di riunirsi ad un proprio parente, ottiene la residenza, si appropria della pensione e si rimette in volo per tornare da dove è venuto, omettendo di comunicarlo allo Stato.

Quello che vogliamo, spiega il senatore azzurro, è sapere "se vengano effettuati i debiti controlli su tutto il territorio nazionale per sfatare il mito del vitalizio in favore di stranieri non realmente residenti in Italia e se in questo momento di grave e perdurante crisi economica e in tempi di spending review sia ancora necessario elargire 327.190.550 euro all’anno di assegni sociali in favore degli stessi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • louisetl

    13 Agosto 2015 - 15:03

    E' una vergogna inaudita perche' persone che non solo non hanno versato contributi per averla ma non hanno neanche l'eta' e pensare che i nostri anziani sono lasciati soli a soffrire la fame

    Report

    Rispondi

  • salvadori1961

    06 Ottobre 2014 - 17:05

    Se siamop arrivati a questo la colpa è anche loro, nessuno ha fatto nulla per fermare la follia di mare nostrum, gli scafisti legalizzati da Alfano della marina militare continuano il loro indefesso lavoro portando in italia il loro carico che non è di disperati, qui gli unci disperati e discriminati in tutta questa storia siamo proprio noi italiani.

    Report

    Rispondi

  • valeria.ottina

    04 Giugno 2014 - 14:02

    E poi se dici che è un' infamia..sei razzista! Fa!

    Report

    Rispondi

  • ade.63

    03 Giugno 2014 - 18:06

    voglio vedere se a me, italiana da generazioni, un domani verrà riconosciuto un assegno sociale... visto che la pensione non la posso avere...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog