Cerca

Air Force Teo

Pronto il nuovo aereo da 50 milioni di Renzi: il 22 parte per il sudamerica

Pronto il nuovo aereo da 50 milioni di Renzi: il 22 parte per il sudamerica

Chissà se la fornitura di quell'aereo faceva parte degli accordi presi da Enrico Letta con i vertici di Etihad Airways quando andò in visita ufficiale ad Abu Dhabi per la vendita di Alitalia al vettore emiratino. Perchè l'aereo che sarà la prossima "auto blu" dei cieli di Matteo Renzi è un ex aeroplano della flotta Etihad: un Airbus A340-500 con targhe A6-EHA risalente al 2006. La compagnia aerea di Abu Dhabi se ne sta liberando perchè coi loro quattro motori sono poco "fuel efficient", cioè consumano troppo carburante in rapporto al numero di passeggeri che possono trasportare. E uno di quelli finirà a Palazzo Chigi in leasing, per una cifra stimata intorno ai 50 milioni di euro.

Tutto bianco con delle eleganti "pennellate" tricolori sulla livrea, sulla coda e sulle alette al termine delle ali, il gigantesco quadrimotore (simile a quello che ha Angela Merkel ma più bello di quello di Francois Hollande) è stato allestito in un hangar dell'aeroporto di Abu Dhabi, da dove è giunto a Roma. E pare che ci sia già la coda di quelli che vorranno salirci per il viaggio inaugurale, quello del 22 ottobre in Sudamerica (Cile, Perù, Colombia e Cuba fino al 30 ottobre). Come riporta Il Fatto Quotidiano, con Renzi in quell'occasione viaggeranno oltre allo staff di Palazzo Chigi anche una novantina tra imprenditori e giornalisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    11 Febbraio 2016 - 16:04

    "Air Force One"...Ma è possibile che in questo Paese-macchietta si deve copiare tutto dagli U.S.A. ? Almeno si copiasse l'efficienza Americana... Ah gia',dimenticavo...questo è il Paese che fa le trattative segrete ( ma non poi tanto ) con le Mafie.

    Report

    Rispondi

  • dadorso65

    11 Febbraio 2016 - 13:01

    Per me Renzi è paragonabile ad un merdoso extracomunitaro, non lo considero neanche Presidente del consiglio, è solo un pidocchio rifatto. Il bello che ha la faccia talmente uguale al culo che non si vergogna neppure di ciò che fa

    Report

    Rispondi

  • zefleone

    20 Ottobre 2015 - 19:07

    Speriamo che come primo viaggio inaugurale, sopra vi siano più politici italiani possibile e quando è in mezzo all'oceano faccia un bel botto. Almeno un pò di pulizia e pattume in meno.

    Report

    Rispondi

  • giusto47

    20 Ottobre 2015 - 18:06

    Mi piacerebbe sapere quanto pagano il biglietto su questo viaggio in America latina tutti quei personaggi che stanno facendo la coda per partecipare a questo bel viaggetto. se almeno pagassero (che non ci credo) almeno compenserebbero in parte le spese ,visto la situazione debitoria del nostro paese. Credo che questo acquisto dimostri ancora una volta che siamo governati da irresponsabili ........

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog