Cerca

Casaleggio contro Favia: non comando io

Il guru del Movimento 5 Stelle respinge le accuse: né io né Beppe abbiamo definito le liste per le lezioni comunali e regionali

Casaleggio contro Favia: non comando io

La replica di Gianroberto Casaleggio alle accuse del consigliere Giovanni Favia, arriva, com'era prevedibile sul blog di Beppe Grillo:  «Né io, né Beppe Grillo abbiamo mai definito le liste per le elezioni comunali e regionali. Né io, né Beppe Grillo, abbiamo mai scritto un programma comunale o regionale. Né io, né Beppe Grillo abbiamo mai dato indicazioni per le votazioni consigliari, né infiltrato persone nel MoVimento Cinque Stelle». Dal suo canto Giovani Favia, sul suo profilo Facebook, ha in qualche modo cercato di mitigare la portata delle sue affermazioni ha annunciato che tra pochi mesi rassegnerà le dimissioni e poi decideranno i cittadini se confermarlo. Una presa di posizione che non ha convinto i vertici del movimento. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog