Cerca

La bocca della verità

Ora lo dice anche l'Europa:
"Il deficit è calato grazie a Berlusconi"
Monti non è più il salvatore della patria

Il rapporto della Commissione europea non lascia spazio a dubbi: "Il deficit è calato grazie alle politiche degli ultimi governi". Il Loden ha fatto solo l'ultima parte di un lavoro iniziato da Silvio

Ora lo dice anche l'Europa:
"Il deficit è calato grazie a Berlusconi"
Monti non è più il salvatore della patria

 

L'ultimo rapporto della Commissione Europea che analizza i nostri conti e le probabilità di crescita della nostra economia, tra le righe dice "grazie" a Silvio Berlusconi. Questa volta a dirlo è un'istituzione che da sempre guarda con gli occhi dolci il governo Monti . Il rapporto non lascia spazio a dubbi. Il risanamento dei conti pubblici è infatti avvenuto grazie alle politiche "degli ultimi anni". E non dell'ultimo anno. Quindi il Prof non ha proprio tutto questo merito nel risanamento dei conti pubblici dello Stato. Insomma il ritornello: "Io ho salvato l'Italia", almeno nella sua cara Europa non vale più.

Ecco i dati che parlano per Silvio -  L’analisi dice che il rapporto deficit/Pil è stato del 2,9% nel 2012. Invece nel 2013 e nel 2014 la previsione europea è che questo rapporto scenda al 2,1%. Chi vuole le stellette come unico salvatore della patria ha semplicemente forzato la realtà e la storia. Secondo il rapporto della Commissione il debito pubblico dovrebbe cominciare a scendere dal 2014 dopo aver toccato il picco del 128,1 per cento del Pil alla fine di quest'anno. Il Pil scenderà ancora dell'1 per cento nel 2013, ma nel 2014 ci sarà una risalita consistente dello 0,8 per cento.

Disoccupazione colpa del Prof -  L'unica nota stonata del rapporto riguarda la disoccupazione. Il tasso crescerà fino all'11,6 nel  2013 e fino al 12 per il 2014. Nonostante la riforma Fornero. Va detto anche sul fronte disoccupazione  che la mano fatata dei tecnici non ha fatto meglio del governo precedente. Berlusconi aveva lasciato la disoccupazione all' 8,4 per cento ora è all' 11. E di questo sì, l'Europa può dire "grazie" solo al Prof.

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    16 Maggio 2013 - 19:07

    I fenomeni reali, attuali, sono frutto di politiche passate. L'economia restituisce con ritardo: lo sanno tutti tranne Libero. Quindi gli schiaffoni sono per Berlusconi (che tra l'altro in politica pura ha voluto a tutti i costi il porcellum, responsabile di instabilità, a leggere le vostre analisi) Quando si concedono condoni, si spingono i consumi e non le infrastrutture, si vede con due anni di ritardo la crisi (''i ristoranti sono pieni''), quando euro sì ed UE no, no euro e sì UE.. quando non ci si accorge che la borsa non vede aumenti di capitale da 20 anni, che gli investimenti non ci sono, ci si accanisce sul lavoro (Sacconi), come si puo' dire che é solo colpa di Monti o di Bersani? Si vocifera che era pronta l'UE a due velocità, cioé l'Italia fuori (e qualcuno come Brunetta la vorrebbe ancora con la carta straccia della lira). Monti con il prestigio che il Cav, si siogna, ci ha salvato, pur con poca equità. Pura ignoranza.

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    24 Febbraio 2013 - 11:11

    è proprio difficile per te ragionare vero? Ma il debito pubblico e la disoccupazione parlano chiaro.

    Report

    Rispondi

  • vecchiodeluso

    23 Febbraio 2013 - 19:07

    Siate onesti riconoscete tutti i meriti di monti. Diciamogli grazie per: -aver aumentato le tasse; - aver bloccato le pensioni di 1.400 € - aver messo l'ultima Imbecillità Montiana Unica, sulla casa e non imposta municipale unica. di tutto ciò ti saremo grati NON DANDOTI IL VOTO in cambio dei danni provocati dovresti avere il buon senso di dimetterti da ciò che ti è stato concesso molto superficialmente prima dell'incarico a premier.......

    Report

    Rispondi

  • arellano

    23 Febbraio 2013 - 19:07

    da 2 mesi non fate altro che scaricare su Monti ogni dato economico italiano e oggi visto che ce n'è uno positivo il merito è di berlusconi,ma qualcuno ci crede ancora?

    Report

    Rispondi

blog