Cerca

Tv albanese

Il patron di Agon Channel Francesco Becchetti costretto ad estradare

Il patron di Agon Channel Francesco Becchetti arrestato a Londra

Francesco Becchetti, patron della tv albanese Agon Channel, praticamente chiusa, sarebbe stato fermato a Londra. Dopo il perquisizione internazionale, sarebbe stato trattenuto dalle autorità inglesi a Londra. La notizia è fornita dall'agenzia Top Channel e rilanciata da TvBlog. Becchetti non sarebbe chiuso in prigione ma sarebbe stato lasciato libero con l'obbligo di estradare in Albania - dove è sospettato di diversi reati economici - entro i primi 15 giorni di dicembre.

La Corte ha sequestrato beni di Becchetti e dicono di avere le prove per "lo schema utilizzato per eludere 770 milioni di tasse e riciclaggio di denaro". Attualmente Agon Channel, ridotta all'osso da problemi finanziari e abbandono, manda in onda solo repliche. La Agon albanese, invece, ha chiuso i battenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alvit

    04 Novembre 2015 - 07:07

    e tutte le scartine che sono andate a fare le fighe da lui che fine hanno fatto? La ventura, con la puzza sotto il naso e la voglia di primeggiare sempre cosa dice? Sputavano nel piatto italiano, questa è una prova certa.

    Report

    Rispondi

  • W.Munny

    03 Novembre 2015 - 22:10

    Agon..ia Channel

    Report

    Rispondi

blog