Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Panico, c'è Mussolini alla fermata del bus a Roma: cosa c'è davvero dietro / Guarda

Alessandra Menzani
  • a
  • a
  • a

Panico e stupore in pieno centro a Roma, in Piazza Zama, alla fermata del bus. C'è un signore impettito, con la testa calva e l'uniforme del partito fascista. Insomma, è Benito Mussolini. Nel senso, uno che gli somiglia davvero tantissimo, che si è vestito come lui.  La foto circolava nelle scorse ore sui social e poi è stata pubblicata dal quotidiano Il Tempo, a cui l'immagine - si legge - ha ricordato molto il film Lui è tornato, che però aveva come protagonista Adolf Hitler che si risvegliava in una Berlino moderna La visione del sosia del duce in pieno centro a Roma ha suscitato molto interesse tra i passanti. Ma nessuno è stato in grado di spiegare il "fenomeno". Neppure quotidiano Il Tempo, pur riportando la foto, non conosce i dettagli dell'iniziativa. Ipotizza la mano di un attore, una sorta di flash mob, una trovata pubblicitaria. 

Dai blog