Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il documento Ue: "La Russia di Putin vuole usarlo per sovvertire l'Occidente"

  • a
  • a
  • a

L'Ue sospetta che la Russia di Vladimir Putin usi il coronavirus per creare false notizie che destabilizzino l'Europa. Lo scrive oggi il Foglio. Un documento dell’Unione europea datato 16 marzo infatti sostiene che è in corso “una campagna di disinformazione di grandi dimensioni” promossa dal Cremlino e dai media di stato russi a proposito del Covid-19. L’obiettivo del Cremlino, secondo il documento rivelato per primo dal Financial Times, è provocare “confusione, paura e panico” tra la popolazione e “aggravare la crisi sanitaria in corso nei paesi occidentali minando la fiducia del pubblico nei sistemi sanitari nazionali, con il risultato di danneggiare una risposta efficace al contagio”.

 

La nuova campagna russa “è in linea con la strategia generale del Cremlino di tentare di sovvertire le società europee dall’interno”. Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha negato tutte le accuse e ha detto che il report è frutto di una “ossessione anti russa” e non contiene nemmeno un esempio concreto. 

Dai blog