Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, è morto Hu Weifeng, il medico di Wuhan infetto e uscito dalla terapia intensiva con la pelle nera

  • a
  • a
  • a

Era guarito dal coronavirus, Hu Weifeng, ma dopo 4 mesi è morto. Ad uccidere il medico cinese, uno degli "eroi" del Wuhan Central Hospital che per primi, insieme al collega oculista Li Wenliang (poi morto), avevano dato l'allarme sulla devastante epidemia di polmoniti sospette (e per questo censurati e puniti dal regime di Pechino), sarebbe stata proprio la terapia massiccia utilizzata per salvarlo.

 

 


 

 

A causa dei farmaci somministrati, Hu aveva riportato gravissimi danni collaterali al fegato e all'uscita dalla terapia intensiva, qualche settimana fa, la sua pelle era diventata nera. Un caso sconvolgente che lo accomunava a un altro medico di Wuhan, Yi Fan, che stando a quanto riferiscono i media cinesi si sarebbe invece ripreso.

 

Dai blog