Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orrore in Germania, donna di 27 anni uccide 5 figli e tenta il suicidio sotto a un treno

  • a
  • a
  • a

Orrore nella città di Solinger in Germania occidentale dove sono stati ritrovati i cadaveri di cinque bambini uccisi dalla madre.  La notizia data in prima battuta da mezzi di informazione locali è stata confermata dalla polizia di Wupperthal. Le età dei bambini: 1,2,3,6 e 8, riporta la Bild. 

 "Le indagini sono in corso e non  posso aggiungere nulla - si è limitato a dire il portavoce - I corpi senza vita sono stati rinvenuti in una casa privata in  Hasselstrasse a Solingen all'interno di un blocco di appartamenti. Non è chiara l'identità di chi ha fatto la scoperta, e non sono stati forniti dettagli sulle cause del decesso o potenziali sospetti".

 

 

La donna, 27 anni, ha tentato di togliersi la vita lanciandosi sui binari nella stazione di vicina Duesseldorf, rimanendo ferita in modo grave. Secondo quanto ricostruisce Bild sarebbe stata la nonna dei bambini a chiamare la polizia annunciando che la figlia aveva ucciso i propri figli.  La donna avrebbe chiamato la madre dopo la strage dicendole quello che aveva fatto e che si sarebbe andata ad ammazzare insieme al sesto figlio: 11 anni. Ma il ragazzo pare, sempre secondo la Bild, che sia al sicuro con la nonna.

Allo stesso quotidiano, un portavoce della polizia, Stefan Weiand, ha precisato di "non poter ancora dire nulla sul movente, la madre dovrà essere interrogata, né sulle cause della morte" dei cinque bambini. 

Dai blog