Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diletta Leotta, il doppio flirt? Dagospia: "Dietro ci sono interessi pesantissimi", cosa proprio non torna

  • a
  • a
  • a

Legittimi sospetti su Diletta Leotta, diva da prima pagina soprattutto in quest'ultima settimana, per il flirt con Can Yaman e la notte di Capodanno che avrebbe passato con Zlatan Ibrahimovic. E a sollevare i legittimi sospetti ci pensa Dagospia, con la rubrica A lume di Candela, dove si riflette sulle due copertine, quelle di Chi (Can Yaman) e quella di Oggi (Ibrahimovic). "La notizia del flirt tra l'attore turco e il volto di Dazn è stata resa nota da Anna Pettinelli in diretta su Rds, prof di Amici come Arisa, compagna del manager Andrea Di Carlo, "agente intermediario" italiano dell'attore di DayDreamer", scrive Dagospia.

 

E ancora: "Infatti la neocoppia Arisa-Di Carlo appare (la cantante in vista, il manager di spalle) su Chi che rilancia lo scoop con le foto a cena e il racconto del giornalista Gabriele Parpiglia. Sempre il settimanale Chi ad agosto scorso aveva parlato del flirt in corso tra Zlatan Ibrahimovic e la Leotta (che aveva poi smentito tutto). I due si erano incontrati per la prima volta durante la campagna per lo sponsor Buddyfit".

 

La ricostruzione di Dago non è terminata. Ricorda infatti che Di Carlo collabora con un ruolo di assistente proprio con Ibrahimovic, e che questo flirt è stato rilanciato dopo mesi da Oggi, che cita una fonte che ritiene importante e credibile, e pubblica la vicenda in prima pagina, dove Diletta Leotta mostra lo sponsor Buddyfit". Infine, King Toretto, l'ex della Leotta, con cui i rapporti non sarebbero del tutto conclui. "Un sentimento forte non si cancella mica con qualche copertina. Il Messaggero nelle scorse settimane, e lo stesso Chi, avevano rilanciato il sogno della Leotta di ritornare all'Ariston dopo la prova deludente nell'edizione 2020. I flirt con Can e con Ibra (che sarà a Sanremo per cinque sere) le avranno portato fortuna?", conclude Dagospia.

Dai blog