Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini alla Garbatella, la video-minaccia di Claudio Amendola: "Ti stiamo preparando il pranzo"

Andrea Tempestini
  • a
  • a
  • a

Matteo Salvini era atteso alla Garbatella, a Roma, in occasione della manifestazione al Teatro Brancaccio. Ma il leghista non si recherà al quartiere dei Cesaroni: regolarmente invitato, andrà alla Garbatella in un'altra occasione. Ma è basta l'idea di una visita di Salvini a scatenare una corrida attorno al Carroccio. Tanto che è stata girata anche una clip per invitare Salvini ad astenersi dalla visita. Un filmato prodotto da Officina Multimediale, Scuola Popolare "Pietro Bruno" MaGMA. Nella clip si vede la scritta sul muro "leghisti & razzisti", quindi parlano una serie di residenti che intimano al segretario del Carroccio di non avvicinarsi: la madre col bimbo, il macellaio, il passate. E poi c'è lui. C'è la guest star: l'attore Claudio Amendola. Nel filmato compare per spiegare che nel quartiere si respira un'atmosfera di "fibrillazione". Quindi la neppur troppo velata minaccia: "Mattè Mattè Garbatella aspetta te". L'attore spiega: "E' un dilemma, tutto il quartiere è preoccupatissimo: Matteo Salvini dovrebbe venire qui a fare campagna elettorale, ma noi non sappiamo ancora cosa fargli mangiare". E ancora: "Dobbiamo farlo sentire a casa sua e per questo tutte le signore si stanno prodigando nella preparazione del pranzo. Ma gli piaceranno i piatti tipici romani?". Amendola si riferisce al fitto lanci di ortaggi con cui nelle ultime settimane è stato bersagliato Salvini in diverse occasioni, e di fatto ne promette uno ancor più sostanzioso alla Garbatella. Ma non è finita: "Invito tutti a mandare delle proposte per rendere il soggiorno romano di Salvini il più accogliente possibile", ha aggiunto Amendola. La clip di "benvenuto" a Salvini Guarda il video su Liberotv Il gioco della torre: Amendola-Salvini, chi butti giù? Vota il sondaggio di Liberoquotidiano.it

Dai blog