Cerca

prima gli italiani

Flop Nazionale, Salvini all'attacco: troppi stranieri nelle nostre squadre di club

14 Novembre 2017

22
Flop Nazionale, Salvini all'attacco: troppi stranieri nelle nostre squadre di club

"Dopo il disastro di ieri della nazionale  diventa prioritario realizzare la nostra proposta di legge affinché il 20% dei  fondi dei diritti tv vada a chi valorizza i nostri ragazzi che  arrivano dalle giovanili. Basta con l’infornata di stranieri secondo  il principio che il primo che arriva si prende perché costa poco". Lo  hanno detto il segretario e il suo vice della Lega Nord, Matteo  Salvini e Giancarlo Giorgetti. Nei minuti immediatamente successivi all'esclusione dell'Italia dai Mondiali di Russia 2018, Salvini si era scagliato contro la tendenza dei club italiani a preferire giocatori stranieri, neppure di buon livello, agli italiani. Un fenomeno che, secondo il leader leghista, ha enormemente ridotto la rosa di giocatori dai quali i ct della Nazionale azzurra hanno potuto pescare in questi ultimi dieci-quindici anni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giobbe

    15 Novembre 2017 - 11:11

    Salvini,tifoso del Milan,ha chiesto campioni stranieri e adesso fa del falso nazionalismo elettorale con la Meloni.I problemi del calcio italiano sono tanti e i giocatori italiani, appena svezzati e spesso mediocri, costano cifre spropositate che le squadre italiane non possono permettersi.Che delusione per chi come me ha sempre votato Forza Italia.

    Report

    Rispondi

  • esasperata49

    14 Novembre 2017 - 18:06

    perfettamente ragione, ci sono alcune squadre che in campionato non hanno neanche un giocatore italiano. questa moda esterofila,purtroppo, ha contagiato anche pallavolo e pallacanestro Bisogna ritornare alla limitazione degli stranieri anche se ue, X il futuro i vari allenatori,direttori tecnico o come si vogliono chiamare devono essere pagati in base ai risultati .

    Report

    Rispondi

    • VITTOBI

      14 Novembre 2017 - 19:07

      Si accorge adesso;. perchè siamo usciti? COme mai non ha mai blaterato prima. Sono decine d'anno che gli stranieri militano nelle squadre italianeD a diversi anni siamo dei mediocri. Anche quando abbiamo passato i turni dopo due partite al massimo ci madavano a casa. Purtroppo la mediocrità o l'incapacita esiste da anni anche in politica, nessuno escluso .

      Report

      Rispondi

  • rossini1904

    14 Novembre 2017 - 17:05

    In effetti è proprio così troppi stranieri. Ci sono squadre italiane che schierano 8, 9 stranieri su 11. In questo modo non nasceranno più campioni italiani come Baggio, Del Piero, Pirlo, Totti o Inzaghi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media