Cerca

Nel Casertano

Immigrato in strada con un bastone: "Italiani pezzi di m*** vi ammazzo". Poi pesta i poliziotti

24 Marzo 2019

0
Immigrato in strada con un bastone: "Italiani pezzi di m*** vi ammazzo". Poi pesta i poliziotti

Raptus di un immigrato senegalese di 30 anni a San Cipriano d'Aversa (Caserta): venerdì mattina l'extracomunitario, armato di mazza, ha seminato il panico tra i passanti delle vie della cittadina, brandendo l'arma e aggredendo verbalmente chiunque lo incrociasse. "Vaffanc*** pezzi di m***, paese di m***". Il sito locale Larampa.it ha pubblicato il video in cui lo si sente chiaramente pronunciare più volte la frase "italiani di m***, vi ammazzo".



Trasportato dagli agenti sul luogo nel commissariato di Casapenna, il senegalese è diventato violento aggredendo e pestando alcuni agenti nel tentativo di liberarsi, scagliandosi poi contro un'auto. Immobilizzato e arrestato, il senegalese è ora accusato di danneggiamento aggravato e di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Identificato, è risultato essere pluripregiudicato e noto alle autorità per reati di droga e di violenza nei confronti dei rappresentanti delle forze dell’ordine. Ora è nel carcere di Poggioreale, a Napoli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Attacchi in Iraq, Federica Mogherini: "Vicini alle autorità italiane"

Barbara Lezzi contro Senaldi e Sallusti: "Insulti, mi danno della sbattitappeti, non si fa". Crisi di nervi
Memorial "Ciao Pà", Paolo Bonolis e il derby del cuore a sostegno del progetto "Adotta un Angelo"
Giorgia Meloni sale sul palco accolta dal remix del suo discorso: "Entro Natale il mio primo disco"

media