Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, prime denunce per violazione del decreto: due 20enni provano la fuga da Parma a Madrid

  • a
  • a
  • a

Scattano le prime denunce per la violazione del decreto del presidente del Consiglio. I militari della compagnia di Borgo Panigale (Bologna), hanno fermato due persone provenienti da Parma, che si dirigevano in auto verso l’aeroporto. Alla richiesta di specificare il motivo per cui si trovavano fuori dalla loro provincia - che è sottoposta alle restrizioni del decreto per il contenimento dell’emergenza coronavirus - il 20enne e il 25enne a bordo hanno risposto che dovevano partire per un viaggio di piacere a Madrid. Una risposta sconcertante, che è valsa una denuncia per violazione del decreto: i due giovani sono stati invitati a rientrare nella loro provincia. Questo episodio conferma che tra le nuove generazioni non è ancora stato compreso il messaggio delle istituzioni e degli esperti: è il momento di evitare l’attività sociale e di uscire da casa solo se strettamente necessario, solo così si ferma il contagio. 

Dai blog