Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bologna, stupore in piazza Maggiore: sul maxischermo compare un film porno

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Una bravata costata cara. A Bologna, durante "Sotto le stelle del cinema", è partito sul maxischermo di piazza Maggiore un film porno. A lanciare l'allarme, presa dal panico, un'anziana bolognese che alle 2 di notte ha fermato una pattuglia dei carabinieri in via IV novembre. I carabinieri, increduli alla notizia, hanno immediatamente interrotto la proiezione. Non ci è voluto molto prima che il responsabile venisse trovato. Il ventiquattrenne, in compagnia di una decina di amici, era seduto in fondo alla fila di sedie e si stava godendo la pellicola. 

 

 

Esulta meno ora invece che si trova a dover pagare una sanzione da 5000 euro per "atti contrari alla pubblica decenza”. E così Carlo Ferretti, l'autore della goliardata, ha trovato una soluzione: aprire una sottoscrizione intitolata "Il prezzo della gloria". Nello stupore di tutti il giovane ha raggiunto subito i 5.000 euro necessari a pagare la multa, anzi 5.575, pure la mancia.

 

Dai blog