Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, follia in una scuola a Sassari: il bimbo dimentica l'astuccio, fermo in classe per 5 ore

  • a
  • a
  • a

Dimentica l'astuccio e resta fermo, senza una matita, per cinque ore. E' successo in una scuola primaria di Sassari, dove un bambino di 10 anni non ha potuto prendere neanche una penna in prestito dai compagni per via delle norme anti-Covid. E' rimasto così tutto il giorno in classe senza poter scrivere. Questo perché è stato applicato alla lettera il regolamento che vieta lo scambio di materiale didattico tra studenti, ma anche tra alunni e insegnanti. A segnalare l'episodio è stata La Nuova Sardegna. Ma non si tratta di un caso isolato. Anche a Trieste, per esempio, uno studente di 7 anni è stato costretto a non fare nulla per otto ore perché aveva dimenticato penne e matite a casa. La madre del bambino lo ha raccontato a TriestePrima: "I maestri per l'intera giornata di scuola gli hanno impedito di usare altre matite, sostenendo che a causa delle stringenti misure anti-Covid, nessuno avrebbe potuto prestargliene una, per il potenziale rischio contagio".

 

 

 

 

 

Dai blog