Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandra Mussolini scatenata contro chi insulta il Duce Benito: "Gli antifascisti sono tutti sorosiani"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Alessandra Mussolini pronta a difendere il nonno: ''Avviso ai naviganti: legali al lavoro per verificare il politically correct di Facebook e altri social riguardo a immagini e/o frasi offensive nei confronti di Benito Mussolini", ha scritto su Twitter la nipote del Duce. Ma le critiche degli utenti dei social non hanno atteso ad arrivare: "La Mussolini ha detto che querela chiunque insulti suo nonno, io dovrei querelare tutta la sua famiglia per quello che suo nonno ha fatto al mio''. Non solo, le invettive continuano: ''Alessandra, hai una vaga idea di quanto ci siamo offesi noi per il fatto che tuo nonno abbia fatto trucidare i nostri di nonni?". Leggi anche: La Mussolini inveisce contro l'Europa: "sottomette l'Italia" Al quotidiano Il Messaggero non è sfuggito il like ceduto dalla Mussolini a un post che recita: "Facebook è di Zuckerberg, che è ebreo. Non è un caso che applichino il politicamente corretto imposto dai media ebraici''. Non sappiamo se sia stata una svista o meno, in ogni caso il "mi piace" che viene dopo al commento ''gli antifascisti sono tutti sorosiani, e con questo ho detto tutto'', ci farebbe togliere ogni dubbio. 

Dai blog