Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maria Giovanna Maglie su Carola Rackete all'Europarlamento: "Gli applausi? Mi fate schifo"

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

Maria Giovanna Maglie non ha preso bene gli applausi a Carola Rackete all'Europarlamento. E sfoga il suo disappunto sui social: "Applausi e quasi una standing ovation per Carola Rackete all'audizione davanti alla commissione libertà civili, giustizia e affari interni del Parlamento Europeo. Applausi per un gesto illegale, per aver speronato la Guardia di finanza", ricorda la giornalista. La Maglie conclude la sfuriata con un durissimo: "Fate schifo". Più o meno la linea di Matteo Salvini e della Lega tutta. L'ex ministro, tra le altre cose, ha tuonato: "In un Paese normale, una che ha rischiato di uccidere cinque militari Italiani per scaricare decine di immigrati a terra sarebbe in galera, non a blaterare al Parlamento Europeo". Difficile dar torto alla Maglie e a Salvini: una sostanziale fuorilegge, poche ore fa, è stata accolta all'Europarlamento come un'eroina. Di seguito, il tweet di Maria Giovanna Maglie: Leggi anche: Matteo Salvini, affondo contro Carola Rackete

Dai blog