Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bruno Vespa a Non è l'Arena rivela i contatti con Zingaretti: "Io l'avevo messo in guardia sull'Umbria"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Bruno Vespa, ospite a Non è l'arena di Massimo Giletti, svela quanto saputo da Nicola Zingaretti: "Ci siamo visti prima dell'Umbria, io glielo avevo detto che non sarebbe stata una buona idea allearsi alle Regionali con il Movimento 5 Stelle". Il motivo? "Il segretario del Pd è molto moderato, avrebbe avuto una dignitosa sconfitta, ma Zingaretti voleva fare un'alleanza sistemica, a partire dalle regionali: hanno iniziato male e stanno proseguendo peggio". L'obiettivo di Zingaretti era quello di fare - secondo il conduttore di Porta a Porta - qualcosa di importante per fronteggiare il centrodestra e invece quella dem-grillini si è dimostrata una tragedia. Non a caso in Umbria Pd e M5s sono stati surclassati di ben venti punti.  Leggi anche: Vespa, il retroscena: contatti tra Renzi, Di Maio e Salvini Uno scenario che per Vespa rende la crisi di governo giallo-rossa sempre più vicina: "Il Pd non ne può più dell'alleanza nata appena tre mesi fa, Renzi sembra 'rassegnato' a votare. E Di Maio viene accusato da molti suoi compagni di pensarla allo stesso modo". Quindi non c'è che un'unica soluzione: tornare al voto. 

Dai blog