Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la denuncia di Mario Giordano: "La Germania sapeva tutto da gennaio, ha taciuto"

  • a
  • a
  • a

La scoperta che il paziente zero di coronavirus in Europa proviene dalla Germania, ha mandato su tutte le furie Mario Giordano. Il conduttore di Fuori dal Coro non ha resistito e si è lasciato andare a una vera e propria invettiva. "La Germania sapeva tutto del virus da gennaio e ha taciuto. Un comportamento vergognoso e scorretto". Il contagio del 33enne tedesco è avvenuto infatti intorno al 20 e al 21 gennaio, quando l'uomo ha incontrato una collega di Singapore, anche se i sintomi si sono verificati intorno al 24 gennaio. 

È una circostanza - come dice Giordano - che dovrebbe far fremere tutti d’indignazione. E invece niente. Nessuno, tranne Giorgia Meloni che ha condiviso il pensiero del giornalista, ha mosso un dito per la vicenda. Nemmeno il governo contro cui tutti i Paesi esteri ora puntano il dito, come fossimo noi i veri untori. 

Dai blog