Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Barbara Palombelli sulle regole confuse: "La circolare del Viminale? Nessuno in Italia ha capito niente"

  • a
  • a
  • a

Barbara Palombelli non risparmia critiche al governo e in particolare al ministero dell'Interno per la circolare che non fa altro che aumentare i dubbi su cosa è possibile fare e cosa no mentre sono in vigore le misure restrittive. "Stasera è arrivata una comunicazione - spiega la conduttrice di Stasera Italia - autorizza un'ora d'aria circa intorno casa a un genitore con figli minori. Ma c'è un punto che voglio sottolineare perché non si capisce". Ed è il seguente: "Resta non consentito - si legge nella circolare del Viminale - svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto ed accedere ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici”, inoltre “l’attività motoria generalmente consentita non va intesa come equivalente all’attività sportiva (jogging), tenuto anche conto che l’attuale disposizione tiene distinte le due ipotesi, potendosi far ricomprendere nella prima camminare in prossimità della propria abitazione”. L'ultima parte è praticamente impossibile da interpretare, non appartenendo alla lingua italiana: "Questo è il ministero dell’Interno - sottolinea la Palombelli - se qualcuno in Italia ha capito lo dica alla mia redazione, non c’è scritto niente". 

Dai blog