Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marco Travaglio a DiMartedì, chi può far cadere Giuseppe Conte: "Renzi su tutti, ma anche i poteri forti"

  • a
  • a
  • a

Chi può far cadere Giuseppe Conte? È la domanda che Giovanni Floris ha posto a Marco Travaglio nel corso dell’ultima puntata di DiMartedì. E ovviamente il direttore del Fatto Quotidiano ha immediatamente puntato il dito contro Matteo Renzi, che preferisce chiamare “l’innominabile”. Il motivo è da ricercare nel fatto che “Conte rappresenta tutto ciò che lui non è più, ovvero un premier piuttosto popolare che occupa la scena del centro. Lui ha al massimo un centrino fatto con l’uncinetto - è lo sfottò - però fino a quando non sarà pronto un altro governo, non può cacciare Conte altrimenti Mattarella scioglie le Camere”. Non solo Renzi, anche i cosiddetti poteri forti punterebbero alla caduta dell’attuale presidente del Consiglio: “Confindustria, l’ex Fiat vogliono buttare giù il governo - è il pensiero di Travaglio - perché ritengono che questo premier sia piuttosto sordo alle loro richieste quando sono eccessive, quindi vorrebbero qualcuno di più malleabile”. 

 

 

Dai blog