Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Vittorio Sgarbi con Zangrillo: "Ci hanno preso per il cu***, strategia del terrore"

  • a
  • a
  • a

Annunciando un suo intervento su YouTube, Vittorio Sgarbi non usa alcun giro di parole e spiega subito, chiaro e tondo, che lui sta con Alberto Zangrillo, il medico finito nella bufera per aver detto che "il coronavirus è clinicamente scomparso". Tesi basata su uno studio del San Raffaele di Milano e confermata il giorno successivo dallo stesso Zangrillo, che non arretra di un millimetro. E si arriva dunque a Sgarbi, che come detto sui social annuncia il suo intervento, alle 16 in punto di lunedì 1 giugno. Intervento di cui anticipa in modo assai esplicito i contenuti. Dopo aver rilanciato le parole di Zangrillo, il critico d'arte commenta: "Hanno preso per il cu*** gli italiani e distrutto l'economia! Subito una Commissione d'inchiesta". Quindi, un hashtag assai esplicito: #strategiadelterrore.

 

 

 

Dai blog