Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paolo Del Debbio dimagrito di 27 chili: "Non sono malato. Ma alla mia età...", cosa c'è dietro alla sua "mutazione"

  • a
  • a
  • a

Il cambio di look di Paolo Del Debbio, conduttore di Dritto e Rovescio su Rete 4, è stato clamoroso, lampante. A 62 anni, infatti, è apparso molto dimagrito, quasi irriconoscibile con la complicità della nuovissima barbetta. Tanto che qualcuno aveva affacciato l'ipotesi che fosse malato. Ipotesi sbagliata, per fortuna. Lo spiega lo stesso Del Debbio in un'intervista al Corriere della Sera: "Facendo corna, toccando ferro all’italiana e legno alla francese, non sono mai stato meglio. Mi sento meno affaticato, più sciolto, cammino più leggero e il cervello è più veloce. Poi, di sicuro, la dieta non è partita da una considerazione estetica, ma di salute. Dopodiché, sentirsi anche meglio con se stesso non è una cosa brutta".

 

Il conduttore ha perso la bellezza di 27 chili e il fatto sta facendo molto parlare: si aspettava questo clamore? "No e non ci sono tanto abituato. Ho una vita riservatissima. Se non lavoro, sto a casa a studiare e scrivere. Non che sia un monaco certosino, ma non essendo uno che guarda cosa fanno gli altri, non mi aspettavo che tanti guardassero cosa faccio io". Come ha fatto a dimagrire in questo modo? "Ho mangiato meno, mi sono affidato a un medico e ho perso 27 chili. Ho un’età in cui lo stile di vita non andava più bene per la salute e mi sono piano piano sistemato. Tutto qui". Infine, Del Debbio smentisce anche le voci circa un "nuovo amore", circolate e messe in relazione col nuovo look: "Nessun nuovo amore. Ma se ci fosse, non lo direi neanche sotto tortura. Poi, se uno fa la dieta e ha un amore, questo aiuta, ma lo dico immaginandolo", conclude sornione Del Debbio.

 

 

Dai blog