Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gianluigi Paragone a L'Aria Che Tira: "La maestra di mia nipote positiva, ma non è arrivata la comunicazione ufficiale"

  • a
  • a
  • a

"Storie strane". Gianluigi Paragone definisce così quanto sta accadendo un po' in tutta Italia alle prese con la seconda ondata di coronavirus. Il leader di Italexit, in collegamento con L'Aria Che Tira su La7, ja voluto raccontare un avvenimento vissuto da vicino, anzi da vicinissimo. "La maestra di mia nipote è risultata positiva, ma ai genitori non è mai arrivata la comunicazione ufficiale. Questa è arrivata solo il lunedì successivo, dopo quattro giorni dunque".

 

 

A detta dell'ex grillino "nessuno ha controllato i figli di questa scolaresca, la comunicazione è arrivata come retroattiva e quindi i bimbi sono tutti in quarantena". Una storia che ha dell'assurdo e che Paragone imputa al governo: "Ma perché non abbiamo utilizzato le strutture e il personale militari?" non gli resta che chiedersi.

 

Dai blog