Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luca Ricolfi contro Roberto Speranza a L'aria che tira: "Incapace e pure struzzo. Il libro? Credeva che l'epidemia fosse risolta"

  • a
  • a
  • a

"Un governo di struzzi e incapaci". Luca Ricolfi non ci va per il sottile e a L'Aria Che Tira su La7 non risparmia nessuno: "Sull'incapacità - spiega alla conduttrice Myrta Merlino che gli ha chiesto di scendere nei dettaglio - non c'è nulla da dire, lo sappiamo tutti anche se in ogni trasmissione c'è l'avvocato d'ufficio del governo". Fin qui nulla da dover precisare. Diversa invece la questione degli "struzzi": "Se il ministro della Sanità quest'estate pubblica un libro autoelogiativo ed è costretto a ritirarlo, vuol dire che era convinto che le cose andassero bene e che la seconda ondata non sarebbe arrivata. Molti politici - prosegue il sociologo - adottano la politica dello struzzo, cioè nascondono a se stessi le verità che gli studiosi indipendenti conoscono perfettamente e di cui li hanno avvisati". 

 

 

Il riferimento è ormai noto. Roberto Speranza ha scritto un libro sull'uscita dall'emergenza coronavirus e il cui titolo, Perché guariremo, toglie ogni dubbio. Peccato però che, come tutti ben sapevano, l'Italia è ripiombata nell'incubo Covid e il ministro è stato costretto a ritirare la pubblicazione sprofondando nell'imbarazzo. Ecco, è proprio questa la politica degli struzzi.

 

Dai blog