Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Andrea Crisanti a Piazzapulita "traduce" i numeri del bollettino: "Come a marzo, la vera ondata di morti sta per arrivare"

  • a
  • a
  • a

"Siamo in una situazione di stabilità, caratterizzata però da un numero di contagi impressionante". Secondo Andrea Crisanti, ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita, "siamo in una situazione molto simile a quella di marzo". Gli effetti dei Dpcm, dei coprifuoco e dei lockdown "mascherati", secondo il virologo, si vedranno tra qualche settimana ma serviranno a tenere la situazione "in linea orizzontale", senza cioè abbattere la circolazione del coronavirus.




"E credo che l'ondata di decessi deve ancora arrivare, la vedremo tra 7-10 giorni, è nella logica dei numeri perché ora stiamo vedendo le morti causate dalle condizioni di due o tre settimane fa". L'ultimo bollettino reita 37.978 nuovi casi con 636 vittime nelle ultime 24 ore.

 



 

Dai blog