Cerca

Sempre loro

Enrico Letta e Romano Prodi tornano insieme. Retroscena: il nuovo partito degli orrori

21 Gennaio 2019

5
Enrico Letta e Romano Prodi tornano insieme. Retroscena: il nuovo partito degli orrori

Partito nuovo, facce vecchie. Anzi vecchissime. I cattolici si stanno organizzando per formare un nuovo soggetto che si contrapponga ai sovranisti brutti sporchi e cattivi: sulla carta, un fronte europeista, pro-migranti, benedetto dal Vaticano e con i piedi ben piantati nel centrosinistra. Il Quotidiano nazionale lo definisce la Cosa Bianca 4.0 e fa i nomi dei "probabili leader e padri nobili".



Si parla, tanto per cambiare, di Romano Prodi: "Lui resta fuori, ma potrebbe benedire il partito una volta costituito", assicurano fonti uliviste al QN. Molto più probabile un impegno immediato dell'ex premier Enrico Letta, assai duro sia con il Pd sia con il fronte europeista di Carlo Calenda. "Tornerà in campo - spiegano le stesse fonti a proposito di Letta -, magari per guidare un prossimo esecutivo". L'erede del Partito popolare italiano potrebbe chiamarsi Insieme "come la sfortunata lista d'ispirazione prodiana alle ultime politiche", ricorda velenosamente il quotidiano. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • apostrofo

    22 Gennaio 2019 - 01:01

    Però un Veltroni ce lo vedrei insieme ...

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    21 Gennaio 2019 - 20:08

    ci mancavano questi due beccamorti.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    21 Gennaio 2019 - 20:08

    ci mancavano questi due beccamorti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

"Non è normale che sia normale”, la campagna di sensibilizzazione della Carfagna è già diventata una canzone

Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"
Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
Giuseppe Conte e il "sovranismo da operetta". Cosa diceva qualche mese fa

media