Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sergio Mattarella risponde agli italiani: "Vi ringrazio, vicino a tutti voi. Pagina triste della nostra storia"

  • a
  • a
  • a

Dopo l'intervento di venerdì scorso, il sostanziale attacco all'Europa e il fuorionda del ciuffo, torna a farsi sentire Sergio Mattarella. Questa volta con un messaggio scritto per rispondere ai molti cittadini che si stanno rivolgendo a lui in questi difficilissimi giorni del coronavirus. "Il Presidente della Repubblica - si legge in un avviso pubblico sul sito del Quirinale - nell'impossibilità di rispondere personalmente a tutti coloro che a lui si rivolgono, li ringrazia molto ed esprime a ciascuno la sua personale vicinanza in questo periodo cosi travagliato della storia della nostra Repubblica, nella certezza che supereremo, assieme, questo difficile momento". Il capo dello Stato volge lo sguardo al futuro e prova a rassicurare gli italiani, senza scordare chi ha perso la vita in questi giorni: "Il dolore del distacco è stato ingigantito dalla sofferenza di non poter essere loro vicini e dalla tristezza dell’impossibilità di celebrare, come dovuto, il commiato dalle comunità di cui erano parte. Comunità che sono duramente impoverite dalla loro scomparsa. Stiamo vivendo una pagina triste della nostra storia. Abbiamo visto immagini che sarà impossibile dimenticare. Alcuni territori – e in particolare la generazione più anziana - stanno pagando un prezzo altissimo", ha concluso Mattarella. 

 

 

Dai blog