Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mes, Forza Italia lancia un ultimatum a Giuseppe Conte: "O via libera o non voteremmo lo scostamento di bilancio"

  • a
  • a
  • a

Forza Italia pronta a prendere il posto dei grillini contrari al Mes. Se da una parte questo rassicura Giuseppe Conte, alle prese con un governo traballante, dall'altro lo preoccupa e non poco. Il motivo? Secondo il Messaggero il partito di Silvio Berlusconi sarebbe pronto a tutto nel caso in cui il Meccanismo europeo di stabilità venisse posticipato a settembre, anche quello di non votare lo scostamento di bilancio. Ad annunciarelo èAnna Maria Bernini, capogruppo di FI al Senato: "Se continuerà lo stallo e il ni del premier sull'uso di quei soldi, non voteremmo lo scostamento di bilancio". Insomma, Conte è tirato per il colletto: da una parte Pd e Forza Italia, dall'altra quel M5s che lo ha portato a Palazzo Chigi e l'opposizione. 

 

 

Da qui la provocazione lanciata da FI che mette sul piatto il suo voto sulla nuova variazione di bilancio, di 10-20 miliardi, necessaria per sostenere le prossime misure del premier. "Forza Italia non è disponibile a votare a scatola chiusa il terzo scostamento di bilancio", è l'avviso dell'altra capogruppo parlamentare azzurra, Mariastella Gelmini. Il tutto ovviamente mentre Lega e Fratelli d'Italia portano acqua al loro mulino, invitando i grillini più ostili a passare all'altro lato della barricata.

Dai blog