Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fabio Rampelli, allarme a Coffee Break: "Siamo le Maldive d'Europa, l'Italia scomparirà"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Fabio Rampelli, ospite a Coffee Break, su La7, lancia un pesantissimo allarme sul dissesto idrogeologico del nostro Paese. Tra alluvioni, nubifragi, frane e infrastrutture che non reggono, il vicepresidente della Camera di Fratelli d'Italia, avverte: "Dovremmo essere maggiormente tutelati dall'Unione europea e non ci dà il 75 per cento dei fondi per il nostro territorio". E ancora, aggiunge Rampelli: "Siamo le Maldive d'Europa. Siamo destinati a scomparire anche se è una prospettiva al momento lontana nel tempo". Va aperta una vertenza, secondo Rampelli, "almeno per scorporare gli investimenti per viadotti e gallerie. Mi pare che invece siano questioni ridotte a mercanteggiamenti di basso profilo. Non si ha la consapevolezza che l'Italia balla su un crinale tra la faglia africana e quella euro-asiatica".   Leggi anche: "Non hanno più il controllo". Magistrati contro Autostrade: viadotti, l'allarme è terrificante  

Dai blog