Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I Fatti Vostri, Giancarlo Magalli querela? Cirillo risponde, accusa spaventosa: "Per cosa sta usando sua madre"

Francesco Fredella
  • a
  • a
  • a

I fatti vostri sono anche i nostri. Non c’è modo migliore per riassumere la querelle tra Giancarlo Magalli Magalli, Adriana Volpe e Marcello Cirillo. Un vero “scazzo” senza precendenti: volano gli stracci. E tutto finisce in tribunale, tra carte bollate e avvocati.  Ma facciamo un breve rewind. Magalli e la Volpe, giusto per ricordare, avevano litigato di brutto per colpa di una battuta in diretta sull’età di Magalli (fatta dalla Volpe). Il conduttore non l’ ha presa bene ed ha risposto a tono. Da quel momento tutto è precipitato con querele e un addio doloroso da parte della Volpe, che ha lasciato la Rai. Cirillo, però, che è stato per anni a “I fatti vostri” nel cast è da tempo ai ferri corti con Magalli dopo la sua uscita di scena dal programma.

 

Adesso che la Volpe, dopo il Grande Fratello Vip ha ottenuto un programma tutto nuovo su Otto, Cirllo ha difeso Adriana nel nuovo episodio di una lite a distanza con Magalli. Dopo gli ascolti intorno all’1% per la Volpe, Magalli avrebbe acceso una nuova miccia con un post provocatorio? Forse. Perché un paio di settimane fa ha pubblicato un emoticon che sembrerebbe riferito proprio alla debacle della buona e bella Adriana. In quegli studi, poi, è arrivato anche Cirillo, che è stato denunciato pochi giorni fa da Magalli. Il motivo: avrebbe, secondo il conduttore di Rai2, usato parole troppo forti nei suoi confronti in una recente intervista. Ma Cirillo fa chiarezza.

 

E scrive: “Caro Magalli, utilizzare tua mamma per mettermi in difficoltà e farmi apparire per quello che non sono è stata la cosa più triste che tu potessi fare,  con tua madre  ci volevamo molto bene, mi veniva spesso ad ascoltare nei piano bar  prima che io avessi la “fortuna” di conoscere  te e se ben ti ricordi sono stato al tuo fianco nel suo ultimo viaggio. Quello che ho detto riguardo tua madre è una cosa  realmente successa in un Fatti vostri serale dove lei era ospite, episodio riportato anche da te in alcuni dei tuoi simpatici  racconti da bar,  e come noterai da questa copia di TV sorrisi e canzoni del settembre 2019, la storia è anche riportata dal tuo regista Michele Guardi. Visto che hai querelato me,se hai le palle, querela anche lui. Sai cosa penso, che quell’emoticon con il quale consigliavi ad Adriana Volpe di stare zitta, (post che coraggiosamente hai  levato da Facebook )forse lo dovresti dedicare a te stesso caro il mio “querelator cortese”, anche  questa volta hai perso un’altra occasione per stare zitto”. Si attende, adesso, la replica di Magalli. Sembra una soap a puntate. Che infiamma l’estate. 

Dai blog