Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Domenica In, Alessandra Mussolini travolta dagli insulti in diretta: "Fascista e donna di mer***a". L'imboscata di Mara Venier

  • a
  • a
  • a

"Ma quello che balla con Alessandra Mussolini lo sa che sta abbracciando la nipote di un boia della storia mondiale?". Domenica In travolta dagli insulti vergognosi dei cosiddetti "antifascisti". Tutta colpa della presenza in studio di Alessandra Mussolini e il suo partner a Ballando con le stelle, il cubano Maykel Fonts. Per capire il tenore dei commenti dei telespettatori via Twitter, basta leggerne una manciata: "Finta umile, finta simpatica, finta dolce. Fascista vera. M***a di donna". "C'è la Mussolini a Domenica In? Addio Domenica In".

 

 

 

Basterebbe cambiare canale, ma l'odio politico e personale in questi casi ha sempre la meglio. "Perché questa condanna?", si chiede giustamente qualcuno. Si dovrebbe parlare solo di spettacolo e di temi leggeri, invece va in scena un processo alla ex europarlamentare azzurra anche sul tema femminismo. Sabato sera c'è stato uno scontro violentissimo in diretta tra lei e Selvaggia Lucarelli, giurata del talent vip di Raiuno, replicato nel salotto di Mara Venier, con l'aggiunta di Alberto Matano. "Mara aveva appena detto che non era un'imboscata - fa notare un telespettatore - invece aveva fatto preparare un filmato di Lucarelli vs Mussolini".

Dai blog