Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tagadà, il consiglio di Matteo Bassetti sulle feste di Natale: "Niente tampone prima di vedere i parenti"

  • a
  • a
  • a

Matteo Bassetti, ospite a Tagadà condotto da Tiziana Panella su La7, ha parlato delle feste di Natale al tempo del Covid e della possibilità di fare i tamponi prima di vedere i parenti: "No al tampone, è fuorviante. Evitiamo di di dare false patenti che mon servono a granché. I test devono essere usati quando c'è un  contatto certo. Per le feste evitiamo i classici abbracci e tuteliamo gli anziani con distanziamento e mascherine FFP2", il sunto del suo intervento televisivo.

 

 

Per Bassetti insomma sarà un Natale alternativo e bisogna cercare di non ripetere gli stessi errori. "Bisogna evitare nuovi guai. Già abbiamo fatto l'errore la volta scorsa al ritorno dalle vacanze: abbiamo fatto i tamponi a gente che magari dopo due giorni dopo è diventata positiva. I tamponi vanno fatti soltanto se si hanno dei sintomi. Si può fare un Natale diverso, limitato ad un certo numero di persone, non oltre le otto, le dieci", ha infine concluso Bassetti ai microfoni di La7 parlando di come dovremmo affrontare al meglio queste feste natalizie all'insegna del coronavirus.

Dai blog